Select Page

Acciaio

PROPRIETA’

L’acciaio è una delle risorse a più largo impiego in tutti i campi del mondo economico e produttivo. Fin dalle origini della società industriale l’acciaio ha occupato un posto di rilievo, tanto che spesso si fa coincidere l’inizio dell’era industriale con la comparsa delle grandi unità produttive siderurgiche. L’acciaio ha accompagnato lo sviluppo tecnologico della civiltà grazie alle sue proprietà di alta resistenza (alle pressioni, alle alte temperature, agli agenti atmosferici, agli agenti corrosivi) e duttilità (ossia la capacità di un componente di acciaio di subire una deformazione “plastica” prima di arrivare alla rottura), che ne permettono l’utilizzo nelle più svariate applicazioni.

Pochi altri materiali sono in grado, infatti, di essere plasmati nelle forme più diverse senza perdere la loro caratteristica di elevata resistenza alle sollecitazioni esterne. Una fune di acciaio, per esempio, è in grado di sostenere carichi molto elevati senza arrivare alla rottura pur mantenendo un’elevata di flessibilità. La resistenza e la duttilità sono due peculiarità specifiche di ogni tipo di acciaio e la loro combinazione determina la scelta del materiale per l’impiego. Alla fine del suo ciclo vitale, inoltre, qualsiasi prodotto in acciaio può essere totalmente riciclabile e quindi riutilizzato per un numero virtualmente infinito di volte.


 

APPLICAZIONI

L’acciaio è sempre stato considerato un materiale prezioso per la vastità dei suoi impieghi, ma è solo grazie alla produzione industriale ottenuta dalle grandi unità siderurgiche che ha potuto essere sfruttato in tutte le sue potenzialità. A conferma di ciò basti pensare che il 40% degli attuali prodotti siderurgici non esisteva in Europa fino pochi anni fa. L’acciaio e i suoi prodotti derivati sono oggi utilizzati in tutti i comparti produttivi e grazie alla gamma sempre più estesa di utilizzazioni il prodotto acciaio permea la nostra vita quotidiana rendendo case, luoghi di lavoro e città più moderni, funzionali e sicuri.

Di seguito sono presentati i principali campi di utilizzo dell’acciaio.

Costruzioni e infrastrutture

L’acciaio è un materiale di primaria importanza nell’industria edile e delle grandi opere grazie alle caratteristiche di resistenza alle sollecitazioni e agli agenti atmosferici. Le moderne costruzioni in tensostruttura sono un esempio esplicativo di come le caratteristiche di flessibilità, leggerezza, resistenza alle sollecitazioni e alle temperature permettano di realizzare opere (complessi urbani, ponti, ecc.) altrimenti impossibili. L’architettura contemporanea, inoltre, ha trovato nell’acciaio un valido materiale per realizzazioni ad alto impatto estetico.

Trasporti

L’industria dei trasporti rappresenta ancora oggi uno dei settori forti dell’economia dei paesi industrializzati e l’impiego dell’acciaio in questo settore è molto consistente. Basti pensare come la materia acciaio rappresenti una quota tra il 50 e il 70% del peso di un’autovettura. Oltre all’evidente impiego nell’industria automobilistica, l’acciaio occupa una posizione preminente nell’industria ferroviaria, sia nella produzione dei treni che in quella delle rotaie, in quella navale ed aeronautica.

Estrazione e distribuzione degli idrocarburi

Il campo dell’estrazione del petrolio è un eccezionale banco di prova dello sviluppo e della produzione di acciai complessi, capaci di resistere alle sollecitazioni più estreme in quanto si trovano ad essere utilizzati in condizioni particolarmente critiche. L’acciaio viene utilizzato, infatti, nei pozzi di estrazione in situazioni operative estremamente difficili (come le piattaforme in mare aperto o in regioni artiche) in cui le alte temperature e le forti pressioni richiedono soluzioni affidabili e sicure che ad oggi possono essere realizzate solo tramite questo materiale.

Per quanto riguarda la distribuzione degli idrocarburi l’impiego dell’acciaio è particolarmente adatto, per le sue caratteristiche strutturali ed economiche, nella realizzazione degli oleodotti e dei gasdotti.

Industria chimica e petrolchimica

L’impiego dell’acciaio negli impianti chimici e petrolchimici permette la costruzione delle necessarie tubazioni che devono resistere non solo all’azione corrosiva dei fluidi trattati ma anche a condizioni di temperatura e pressione particolarmente elevate.

Centrali elettriche

All’interno delle centrali per la produzione di energia elettrica tutti i principali componenti vengono realizzati in acciaio: le caldaie (i cui principali componenti sono tubi in acciaio senza saldatura resistenti sia allo scorrimento che alle sollecitazioni termiche, meccaniche e corrosive), le turbine (realizzate con acciai differenziati per resistere alle alte temperature e all’usura nelle parti mobili), i condensatori (realizzati in acciai inossidabili per fronteggiare i fenomeni di corrosione).

Elettrodomestici e sanitari

Il settore degli elettrodomestici è un grande utilizzatore di laminati in acciaio inossidabile che entra nella produzione di: grandi elettrodomestici (frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, condizionatori ecc.), componenti (motori elettrici, compressori per frigoriferi e condizionatori), sanitari (vasche, docce scaldabagni ecc.)

Contenitori e imballaggi

Per quanto riguarda la conservazione dei cibi l’acciaio rappresenta un materiale che garantisce un elevato livello di igiene e di resistenza ai batteri, per questo motivo viene utilizzato largamente per contenitori di prodotti a lunga conservazione. La sua resistenza alla corrosione ne fa il materiale ideale per la costruzione di barattoli e fusti per vernici, pitture e d altri prodotti chimici.

Industria meccanica e manifatturiera

In questo settore industriale l’impiego di utensili e apparecchiature in acciaio è talmente vasto e articolato da rendere impossibile da rendere impossibile una descrizione dettagliata. Per fare qualche esempio vengono realizzati in acciaio ingranaggi, alberi, cuscinetti, cilindri, stampi, cesoie, punzoni, seghe e utensili in genere.


 

RICERCA TECNOLOGICA

La sfida lanciata dal mercato internazionale ha spinto la siderurgia  ad introdurre forti elementi di innovazione nei suoi assetti tecnologici, organizzativi e finanziari.

 

Le nuove tecnologie hanno fatto il loro ingresso garantendo più alti livelli di produttività, migliori condizioni di sicurezza, maggiore attenzione alla tutela dell’ambiente. Attraverso avanzati sistemi informatici il personale delle imprese siderurgiche è oggi in grado di programmare, realizzare e controllare la fabbricazione del prodotto, la sua qualità e l’affidabilità degli impianti con metodi altamente automatizzati. Per un’efficace applicazione della tecnologia all’interno dell’industria siderurgica è fondamentale che l’impegno e gli investimenti del settore nella ricerca scientifica si mantengano costanti nel tempo e volti al miglioramento di tutti gli aspetti produttivi. L’innovazione tecnico-scientifica sta mutando radicalmente il mondo dell’acciaio riproponendo il “prodotto acciaio” come un materiale d’avanguardia.


RICICLABILITA’

L’acciaio è un materiale “verde”, cioè totalmente riciclabile. Qualsiasi prodotto in acciaio, infatti, alla fine del suo ciclo di vita può essere completamente riutilizzato per un numero infinito di volte. La prova di quanto affermato è rappresentata dai 300 milioni di tonnellate di acciaio riciclato all’anno, pari al 35% della produzione mondiale, che fanno di questo materiale il più riciclato al mondo, grazie ai continui investimenti nei forni elettrici.

Questa caratteristica di riciclabilità continua del “prodotto acciaio” costituisce una delle migliori prerogative ambientali della siderurgia dal momento che quello siderurgico appare come uno dei cicli produttivi più vicini al concetto di “sviluppo sostenibile”. Uno sviluppo dell’acciaio compatibile con l’ambiente è possibile grazie alla completa riciclabilità intrinseca dei suoi prodotti, al forte tasso di riutilizzo e di recupero dei suoi sottoprodotti e, in fine, al rispetto delle normative in campo ambientale.


PRODOTTI

Rassegna stampa

Archivi mensili

Seguici su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito www.federacciai.it. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi