Select Page

AMBIENTE – RIFIUTI E FISCALITÀ – ASSIMILAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI AI RIFIUTI URBANI AI FINI DELLA TASSA RIFIUTI (TARI) Definizione dei criteri qualitativi e quali-quantitativi che i Comuni dovranno seguire per l’assimilazione dei rifiuti speciali ai rifiuti urbani.

Tag: ,
AMBIENTE – RIFIUTI E FISCALITÀ – ASSIMILAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI AI RIFIUTI URBANI AI FINI DELLA TASSA RIFIUTI (TARI) Definizione dei criteri qualitativi e quali-quantitativi che i Comuni dovranno seguire per l’assimilazione dei rifiuti speciali ai rifiuti urbani.
Prosegue l’attività del Ministero dell’Ambiente finalizzata a definire, tramite un apposito decreto, i criteri qualitativi e quali-quantitativi che i Comuni dovranno seguire per l’assimilazione dei rifiuti speciali ai rifiuti urbani, così come previsto dall’art. 195, comma 2 lett. e) del D.Lgs. n. 152/2006.

 

Il contenuto completo e’ riservato alle aziende associate.
LOGIN:

Rassegna stampa

Archivi mensili

Seguici su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito www.federacciai.it. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi