Select Page

Torre Diamante – Milano, Italia

Tag:
Torre Diamante – Milano, Italia

Nome: Torre Diamante
Architetto: Kohn Pedersen Fox
Luogo: Milano, Italia
Fonte: Wikipedia

La Torre Diamante (detta anche Diamantone o Diamond Tower) è un grattacielo che sorge nel Centro Direzionale di Milano, tra viale della Liberazione e via Galilei.

Costruito nell’ambito del progetto di riqualificazione urbana denominato Progetto Porta Nuova, è una struttura dalla forma sfaccettata, simile a quella di un diamante, dall’altezza complessiva di 140 metri. Tale dato lo qualifica come quarto grattacielo più alto di Milano e l’edificio in acciaio più alto d’Italia.

La Torre Diamante è correlata da due corpi bassi chiamati Diamantini che si pongono come elemento di continuità del grattacielo stesso, formando complessivamente il vasto business district.
La costruzione è iniziata ufficialmente il 28 gennaio 2010 con il montaggio delle gru sul posto, a seguito della bonifica del terreno una volta occupato dalla stazione di Milano Porta Nuova. Il primo agosto è cominciata l’installazione della struttura esterna e del nucleo in cemento. Dopo circa nove mesi dall’inizio della costruzione la torre ha raggiunto il 6º piano e all’inizio dell’anno nuovo la torre ha raggiunto il 10º piano ed è iniziata l’installazione dei pannelli di vetro.
Viale della Liberazione: in primo piano Torre Diamante e Diamantini, sullo sfondo la Torre Solaria e la Torre Unicredit.

La costruzione è continuata spedita e verso marzo 2011 la torre ha raggiunto il 18º piano. Il 5 giugno il nucleo in cemento ha raggiunto l’altezza massima dell’edificio (140 m), traguardo sottolineato dal posizionamento sulla cima del Tricolore Italiano. Dopo circa cinque mesi mesi, a novembre, anche la struttura esterna in acciaio ha raggiunto la massima altezza e la posa dei pannelli di vetro ha raggiunto l’ottavo piano.

Il 10 febbraio 2012 i pannelli di vetro hanno raggiunto il 18º piano, il 30 marzo il 22° e a metà aprile il 26°-27°. Durante il resto di aprile è continuata la posa dei pannelli in modo da completare la posa verso la fine del mese. La torre è stata completata il 14 settembre 2012.

Una particolarità del rivestimento sta nell’uso del vetro stratificato e non di quello temprato per avere una maggior uniformità di facciata e minori difetti come le ondulazioni dei vetri temprati termicamente. Un’altra particolarità è l’illuminazione della punta, che può comprendere vari colori, per esempio blu o rosso.

Altezza in metri

Acciao utilizzato in tonnellate

Anno d'inaugurazione

Rassegna stampa

Archivi mensili

Seguici su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito www.federacciai.it. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi